Eberhard & Co. partner de “La Leggenda di Bassano” edizione 2018

28 giugno 2018

Conclusa un’edizione 2018 da record de «La Leggenda di Bassano », l’unica gara di regolarità al mondo riservata esclusivamente a vetture Sport-Barchetta da competizione costruite fino al 1960. Un percorso di 670 km attraverso il fascino delle Dolomiti, in cui i 100 intrepidi piloti dell’edizione 2018 de « La Leggenda di Bassano – Trofeo Giannino Marzotto » si sono misurati con l’impegnativo percorso attraverso ben 8 passi dolomitici, firmando un’edizione da record della gara di regolarità organizzata dal 21 al 24 giugno dal Circolo Veneto Automoto d’Epoca « Giannino Marzotto ». A vincere l’ambito Trofeo e gli orologi Eberhard & Co. (Maison svizzera di orologeria e Main Sponsor della manifestazione), bissando il successo della scorsa edizione, sono stati i vicentini Andrea Giacoppo/D aniela Grillone Tecioiu su Fiat 508 S Coppa d’Oro del 1933.

 

La Leggenda di Bassano è una manifestazione di motorismo storico unica nel suo genere nel mondo, perché riservata esclusivamente a vetture Sport-Barchetta da competizione costruite fino al 1960, inserita nel calendario internazionale FIVA (Fédération Internationale des Vèhicules Anciens) e ASI (Automotoclub Storico Italiano). Il gran finale in Piazza Libertà a Bassano del Grappa, dove le vetture di 37 marche automobilistiche provenienti da 16 Paesi del mondo, si sono lasciate ammirare dal pubblico, a conclusione dell’ultima tappa di un’emozionante cavalcata sulle più belle strade delle Dolomiti.

«Nonostante un percorso molto impegnativo – afferma Stefano Chiminelli, Presidente del Circolo Veneto Automoto d’Epoca « Giannino Marzotto » – anche quest’anno tutti i piloti si sono dimostrati ‘Leggendari’, affrontando i passi dolomitici con quello spirito di grande entusiasmo, tenacia ed amicizia che da sempre contraddistingue questa manifestazione. Il primo ringraziamento va naturalmente a tutta la mia squadra, che con il suo impegno rende possibile una manifestazione unica al mondo, alla Polizia Stradale, alla Croce Verde, alla Bassano Rally Racing, ai nostri partners, ad ASI, ACI Vicenza, la Regione del Veneto e il Comune di Bassano del Grappa che ci hanno gentilmente concesso il patrocinio, e agli enti pubblici e privati che ci hanno supportato. Un ringraziamento particolare va ai tanti giornalisti presenti e al Veteran Car Team di Bolzano. Questa edizione da record resterà, come tutte le altre, nella storia e nei nostri cuori ».

 

Più che una competizione, La Leggenda di Bassano è da sempre una manifestazione all’insegna dell’amicizia tra i concorrenti, alcuni dei quali hanno superato le venti partecipazioni. Ma anche l’agonismo vuole la sua parte. Alle premiazioni, svoltesi nella magnifica Sala della Bottaia delle Distillerie Poli, erano presenti diverse personalità: Giovanni Cunico Assessore alla Cultura del Comune di Bassano del Grappa, il Vicepresidente ASI Alberto Scuro, il Direttore ACI Vicenza Valter Bizzotto, il due volte campione del mondo rally e Brand Ambassador del Main Sponsor Eberhard & Co. Miki Biasion, che ha partecipato alla Leggenda come pilota apripista su uno dei due bellissimi esemplari di Dallara Stradale portati dalla casa di Varano de’ Melegari alla prima uscita ufficiale su strada, e i padroni di casa Jacopo e Cristina Poli.

 

Leave a Reply

  • (not be published)