Novità SIHH 2018: 1815 Cronografo in oro rosa di A. Lange & Söhne

09 febbraio 2018

A. Lange & Söhne completa la serie di successo dei 1815 CRONOGRAFI con due modelli in oro rosa. Dotati di ruota a colonna, funzione flyback e scala pulsometrica, sono disponibili con quadrante nero o argenté. Il 1815 CRONOGRAFO è la scelta ideale per chi apprezza la purezza stilistica e desidera un cronografo tecnicamente perfetto, limitato alle funzioni essenziali. La sottile lancetta centrale del cronografo è attivata da un pulsante a ore due e indica il tempo misurato al quinto di secondo esatto.

© 2017 LANGE UHREN GmbH

La funzione flyback consente misurazioni in successioni immediate: quando si preme il pulsante a ore quattro, i contatori dei secondi e dei minuti del cronografo si azzerano, dopodiché si avvia immediatamente una nuova misurazione. La scala pulsometrica che circonda il quadrante, un riferimento a una classica funzione degli orologi da tasca, serve a determinare la frequenza cardiaca, misurando il tempo di 30 pulsazioni. Sulla scala dotata di una suddivisione da 40 a 200 battiti, la lancetta centrale del cronografo indica la frequenza cardiaca dei battiti al minuto.

Le cifre arabe e la minuteria in stile «chemin de fer» contraddistinguono la famiglia di orologi 1815, che dal 1995 combinano il classico design con una geniale meccanica e perfetta funzionalità. I quadranti ausiliari disposti simmetricamente per il contatore dei minuti a ore quattro  dei piccoli secondi a ore otto enfatizzano il design del segnatempo segnatempo. Due pulsanti in oro massiccio con punto di pressione perfettamente equilibrato gestiscono il cronografo e la funzione flyback.

Gli appassionati di orologi possono scegliere tra due versioni: quella con quadrante nero, lancette in oro rosa e cinturino nero in pelle di alligatore, o con quadrante argenté, lancette in acciaio brunito e cinturino marrone rossiccio in pelle di alligatore.

Il calibro L951.5 a carica manuale è dotato di una riserva di carica di 60 ore e di una spirale del bilanciere a libera oscillazione con bilanciere con eccentrici. Attraverso il fondello in vetro zaffiro si possono ammirare le principali caratteristiche costruttive del movimento del cronografo rifinito con grande maestria. Accanto alla ruota a colonna per la gestione delle funzioni del cronografo, si riconosce la leva del meccanismo flyback e la chiocciola a gradini del contatore dei minuti «saltanti esattamente». Tra le inconfondibili peculiarità qualitative, va annoverato anche il ponte del bilanciere inciso a mano.

 

Leave a Reply

  • (not be published)