Hamilton Khaki Field Murph

12 marzo 2019

Nel 2014, il colossal di fantascienza Interstellar arriva nelle sale, catturando il pubblico con i suoi effetti speciali, l’interessante intreccio e tutte le emozioni di una storia di grande amore paterno. Il Khaki Field Murph è uno dei simboli del legame affettivo tra i due protagonisti, creato appositamente da Hamiltonun e destinato a diventare parte integrante della sceneggiatura. A questo orologio, soprannominato il “Murph” dai fan, si deve infatti il momento fondamentale della trama. Nessun’altra apparizione in una pellicola rappresenta meglio l’importanza della collaborazione tra Hamilton e Hollywood come il “Murph” di Interstellar.

A partire dal mese di marzo Hamilton lancia (davvero) sul mercato il mitico Khaki Field Murph.

Nel film, l’esistenza dell’umanità è in pericolo e un team della NASA si avventura in un viaggio interstellare alla ricerca di un nuovo pianeta. Cooper, ex pilota della NASA, si unisce alla missione, ed è quindi obbligato a lasciare la figlia, Murph. Cooper dona a Murph il suo orologio. Dall’interno del “tesseratto” della quinta dimensione, Cooper invia un messaggio usando il codice Morse grazie alla lancetta dei secondi dell’orologio di Murph. La trasmissione di dati quantici permetterà all’umanità di sfuggire all’estinzione a cui era destinata sulla Terra. Murph si scervella sulla formula fino a quando trova la soluzione e grida: “Eureka!”. L’umanità è salva.

 

Si capisce quindi come mai i fan del film volessero avere l’opportunità di portare al polso un pezzo di storia del cinema che avesse per loro un significato. Ora che Hamilton festeggia il suo anno del cinema, ecco nascere il Khaki Field Murph. Con la sua cassa in acciaio da 42 mm, il quadrante nero, le lancette con intarsio in Super-LumiNova® beige, il movimento automatico H-10 con 80 ore di riserva di carica e il cinturino in pelle nera, il Khaki Field Murph è una replica esatta dell’orologio del film. C’è una sola differenza, che sicuramente farà piacere ai cultori di Interstellar. La parola “Eureka” in codice Morse appare laccata sulla lancetta dei secondi. Solo chi lo sa può scorgerla, poiché è appena visibile a occhio nudo. A coloro che ne conoscono il segreto, essa si rivelerà insieme a al suo significato tanto speciale per i fan del film.

E i richiami al colossal non finiscono qui. In stretta collaborazione con lo scenografo pluripremiato del film, Nathan Crowley, è stata sviluppata una confezione speciale che si ispira al tesseratto di Interstellar. Il Khaki Field Murph non è in edizione limitata, ma lo è la confezione speciale. Ne sono state prodotte soltanto 2 555. Le strisce colorate ricordano l’interno dell’ipercubo in cui Cooper si trova quando scopre di poter comunicare con Murph attraverso il tempo e lo spazio. Questo è un momento fondamentale della nostra storia d’amore con il cinema, ed è ora un momento indimenticabile anche per i fan del film, i quali possono finalmente sfoggiare al polso il “Murph”, una pietra miliare della storia della settima arte.

 

Hamilton venne fondata nel 1892 negli Stati Uniti, a Lancaster, Pennsylvania. Gli orologi Hamilton coniugano lo spirito americano con l’ineguagliabile precisione dei movimenti Swiss-made e delle tecnologie più recenti. Nota per il suo design innovativo, Hamilton ha un legame molto stretto con il mondo del cinema e Hollywood, dove i suoi prodotti sono apparsi in oltre 500 film. Il marchio vanta inoltre una forte tradizione aeronautica. Hamilton fa parte di Swatch Group, il più grande produttore e distributore al mondo di orologi.

 

Leave a Reply

  • (not be published)