bmbdecorline – dietro le quinte

Dietro le quinte da La Clessidra #6 2018

21 dicembre 2018

Il destino di un’azienda è scritto nel suo DNA e riflette i valori e lo spirito del territorio a cui appartiene. Da trent’anni bmbdecorline porta avanti con passione e competenza una semplice quanto chiara vocazione: progettare e realizzare su misura l’arredamento per negozi di qualità, seguendo il cliente con costanza e attenzione in ogni fase del lavoro.

“Ci vuole la maestria e la bravura dell’artigiano”, ci ha detto Stefano Cinelli, responsabile dell’ufficio tecnico di bmbdecorline. “Non abbiamo produzioni di serie. I nostri lavori sono tutti su misura e ogni realizzazione è unica. Partiamo dalla progettazione, pensata in funzione delle esigenze del cliente e delle caratteristiche del locale, nel rispetto della funzionalità e dell’estetica”. È proprio all’incontro tra queste due istanze che si trova la qualità proposta dall’azienda empolese. L’arredamento per la gioielleria deve nascere, infatti, per durare nel tempo e resistere, soprattutto nelle zone più praticate dai clienti, ma deve anche e soprattutto incantare i clienti, creare un senso di eleganza e accoglienza, accompagnando e valorizzando gioielli e orologi esposti. “In funzione di quelle che sono le proposte abbiamo artigiani interni per tutte le attività di falegnameria: intarsio sul legno massello, laccatura, impiallacciatura, intagli”, ha continuato Cinelli. “Una volta lavorato il legno o il pannello possiamo procedere con la finitura a cera, per un effetto opacizzante naturale, o con gommalacca, per un effetto di pelle di pesca, quasi gommoso al tatto. Si tratta di finiture date manualmente con differenze sostanziali dai processi industriali”.

Negli anni l’azienda, nata come piccola bottega di falegnameria e diventata una realtà capace di consegnare negozi chiavi in mano in tutta Europa (ha realizzato oltre 2.800 ambienti), ha sviluppato competenze specifiche anche nella produzione e gestione di differenti materiali come il vetro, i metalli, il plexiglass, i tessuti. “Abbiamo la fortuna di trovarci nella zona dell’artigianalità fiorentina, un distretto di grande eccellenza ed esperienza: facciamo tappezzare i rivestimenti dei plateau da artigiani che lavorano per griffe d’alta moda, con un grado di finitura concettuale superiore; per le parti metalliche, le finiture in bronzo o in oro, le cromature e le dorature collaboriamo con un artigiano che lavora per Maison orologiere d’alto di gamma”. Il risultato sono soluzioni di assoluta originalità ed eccellenza come quelle adottate per una recente gioielleria all’interno del Four Seasons di Lisbona, con lavorazioni di intaglio nel legno e metallo abbinato al vetro curvo, vetrine intagliate nel legno e inserimenti di cristalli e vetri nella parte del prospetto.

Leave a Reply

  • (not be published)