Pre SIHH 2019: Vacheron Constantin LES CABINOTIERS Mécaniques Sauvages

14 dicembre 2018

Vacheron Constantin svela una collezione esclusiva di pezzi unici creati dal dipartimento Les Cabinotiers: “Mécaniques Sauvages”. Tutta la forza della maestosa fauna selvatica arricchisce quadranti e casse e fa da contrappunto all’energia sprigionata dalla laboriosità necessaria ad associare l’abilità orologiera delle grandi complicazioni con la padronanza dei mestieri d’arte. Tramite questa eloquente modalità espressiva in cui eccelle, Vacheron Constantin reinterpreta ogni famiglia di animali, dalla savana alla giungla, dalla terra al cielo, dal mito alla realtà. Un universo che saprà ispirare gli ordini su misura di cui solo Les Cabnotiers custodiscono il segreto.

 

Per tre secoli, Vacheron Constantin ha perpetuato la tradizione de “Les Cabinotiers”, come erano chiamati i maestri artigiani esperti di orologeria che esercitavano la propria arte nei luminosi laboratori posti ai piani più alti dei palazzi di Ginevra. Segnatempo eccezionali, pezzi unici, con un livello straordinario di complessità tecnica ed estetica, ispirati all’astronomia, alle scienze e all’arte. Oggi Vacheron Constantin continua a raccogliere queste sfide tecnicamente sofisticate e incredibilmente creative, per offrire ai propri clienti esemplari unici o segnatempo su misura commissionati ad personam.

 

 

 

Tecnici, disegnatori, maestri orologiai e artigiani uniscono le loro conoscenze scientifiche e artistiche, la loro fantasia, esperienza e passione e, nel rispetto di standard elevatissimi, danno vita a creazioni orologiere di estrema raffinatezza. Al ritmo di una ripetizione minuti o di un tourbillon armillare impreziositi con smalti, incisioni e intarsi, “Mécaniques Sauvages” prendono vita vibrando con sguardo acuto e istinto in allerta.

 

 

Leave a Reply

  • (not be published)