GPHG 2018: Aiguille d’Or al BOVET Récital 22 Grand Récital e gli altri premi

14 novembre 2018

Lo scorso 9 novembre, durante la tradizionale cerimonia del Grand Prix d’Horlogerie de Genève, sono stati consegnati gli ambiti premi alle eccellenze orologiere di quest’anno. Una giuria composta dai massimi specialisti nel settore dell’orologeria, orologiai, giornalisti, rivenditori, collezionisti e designer, ha concesso la più alta distinzione, la Aiguille d’Or, al Récital 22 Grand Récital di BOVET premiandone l’immaginazione, l’inventiva, la perizia tecnica e l’eccellenza manifatturiera che hanno condotto alla creazione e alla produzione della coreografia celestiale interpretata dal Grand Récital.

Aiguille d’Or 2018

BOVET – Récital 22 Grand Récital

Questo segnatempo unisce la massima precisione, funzioni utili e poeticamente organizzate, e una coesione armoniosa tra l’alta orologeria artigianale e la più nobile espressione delle arti decorative. Il Tellurium anima i tre corpi celesti che segnano il ritmo della nostra vita: il sole, la terra e la luna. I dettagli della pittura luminescente del globo terrestre – per cui sono necessarie più di due settimane di lavoro – e l’incisione della sfera lunare che ricrea la cartografia reale della luna, riescono quasi ad eclissare la complessità meccanica di questo spettacolo astrale. Se la data appare sulla parte frontale del segnatempo, solo capovolgendolo si scopre che questo pezzo provvisto di 705 componenti è governato da niente meno che da un calendario perpetuo retrogrado, che vanta tre dei cinque brevetti presenti in questo Grand Récital. L’indicazione della data double-face mediante un disco retrogrado di zaffiro è senza dubbio uno dei più spettacolari. Nonostante la quantità di complicazioni concentrate in questo segnatempo, un solo bariletto è sufficiente per alimentare le rivoluzioni del tourbillon volante brevettato, fornendo una riserva di carica di più di nove giorni.

Gli altri premi

Ladies’ Watch

Chanel – Boy-friend Skeleton

Ladies’ Complication

Van Cleef & Arpels – Lady Arpels Planétarium

Men’s Watch

Akrivia – Chronomètre Contemporain

Men’s Complication

Laurent Ferrier – Galet Annual Calendar School Piece

Chronograph Watch

Singer Reimagined – Singer Track1 Hong Kong Edition

Chronometry Watch

De Bethune – DB25 Starry Varius Chronomètre Tourbillon

Mechanical Exception Watch

Greubel Forsey – Grande Sonnerie

Sport Watch

Seiko – Seiko Prospex 1968 Diver’s Re-creation

Jewellery Watch

Van Cleef & Arpels – Secret de Coccinelle

Artistic Crafts Watch

Hermès – Arceau Robe du soir

Petite Aiguille

Habring² – Doppel-Felix

Challenge Watch

Nomos Glashütte – Tangente neomatik 41 Update

Revival

Vacheron Constantin – Historiques Triple calendrier 1942

Audacity

Konstantin Chaykin – Clown

Innovation

Krayon – Everywhere Horizon

Special Jury

Jean-Claude Biver

Leave a Reply

  • (not be published)