Corum presenta la collezione Eleganza

03 ottobre 2018

Preziosa ma disinvolta, moderna ma già leggendaria: per la sua nuova collezione 100% femminile, Corum combina gli opposti. “Eleganza” incarna la raffinatezza all’italiana, da indossare in abito da sera o jeans e sneaker. “L’idea era quella di proporre una creazione preziosa e contemporanea al tempo stesso”, spiega Jérôme Biard, CEO di Corum. “Abbiamo adottato un formato rotondo tradizionale con pietre incastonate sulla lunetta ma, al contempo, un quadrante moderno di tipo regolatore, offrendo un equilibrio estetico inedito su un orologio femminile di prestigio”. 

La scelta dell’incastonatura riflette questa doppia vocazione. Modelli con pietre dure (tanzanite, acquamarina, tormalina, ametista) affiancano le tradizionali versioni gioiello (diamante, zaffiro). Anche le casse riflettono questo duplice orientamento: la prima serie di tre pezzi ha una cassa in argento, la seconda, di quattro pezzi, in oro rosa 18 carati. Queste due proposte consentono di rivolgersi sia alla ragazza chic e moderna che alla donna amante degli orologi gioiello da collezione. Per tutti i modelli il diametro è di 40 mm; il quadrante è abbinato alle pietre incastonate nella lunetta e nella corona. 

Il movimento degli orologi Eleganza è di tipo regolatore, a carica automatica. Attualmente è l’unico movimento di questo tipo nelle collezioni Corum: un tipo di visualizzazione che la Maison ha utilizzato pochissimo fino ad oggi. È e rimarrà raro: ogni modello della collezione Heritage “Eleganza” sarà rigorosamente limitato dagli 8 ai 18 esemplari. L’ora di Eleganza si legge su tre contatori separati: il primo per le ore, il secondo per i minuti, il terzo per i secondi. Non ci sono lancette centrali: i tre contatori sono allineati, favorendo una lettura verticale dell’ora, intuitiva e istantanea. 

Un’intuitività rafforzata da Corum mediante una finestrella con ora saltante. A mezzogiorno spicca un grande numero arabo, nero su sfondo bianco, che indica immediatamente le ore, all’interno del contatore centrale dei minuti. I secondi concludono la misurazione a ore 6. Nelle tre versioni con cassa in argento, fluttuano sopra un contatore contrassegnato semplicemente dai secondi “30” e “60”.  Nelle quattro versioni con cassa in oro rosa, invece, il contatore dei secondi è tempestato di zaffiri, diamanti o ametiste.

 

Leave a Reply

  • (not be published)