Zenith e la Distinguished Gentleman’s Ride 2018

01 ottobre 2018

La vecchia scuola si unisce allo stile classico e vintage, mentre Zenith perfeziona il proprio look per la Distinguished Gentleman’s Ride di quest’anno, dedicato a sostenere programmi di tutela della salute maschile. Il 30 settembre 2018 ben 120.000 gentiluomini eleganti hanno invaso le strade, indossando i loro abiti migliori e cavalcando le proprie motociclette classiche e vintage per raccogliere fondi, promuovere la ricerca sul cancro della prostata e la prevenzione dei suicidi maschili a nome del partner ufficiale dell’evento, la Movember Foundation. La Distinguished Gentleman’s Ride si basa su un’idea di Mark Hawwa nata nel 2012 nel suo paese di origine, l’Australia. Dal suo inizio, il DGR ha toccato oltre 650 città di 95 Paesi di tutto il mondo: numerosissimi gli spettatori da Londra e Parigi a New York, Honk Kong, Monaco di Baviera e ancora Vienna, Andorra e moltissime altre città. La manifestazione è diventata uno dei maggiori eventi di raccolta fondi per la salute maschile, raggiungendo a oggi oltre 13 milioni dei dollari americani, con l’obiettivo di raccogliere ulteriori 6 milioni di dollari per la causa durante la campagna del 2018.

Il Team Zenith collabora al DGR per celebrare lo stile senza tempo e la filantropia. Supportato con passione dagli ambasciatori e amici del marchio Zenith, tutti guidati dal comune obiettivo di contribuire al finanziamento della ricerca, il Team Zenith è orgoglioso della sua reputazione di essere una delle squadre più grandi a partecipare al DGR. I grandi successi ottenuti dalla raccolta fondi riflettono la dedizione e l’infinita passione dimostrata dai partner del brand che dedicano il proprio tempo per aderire all’iniziativa. Zenith, che conosce bene il mondo delle motociclette, celebra l’evento offrendo agli entusiasti e appassionati del motociclismo una chicca in più per l’edizione del 2018. Sostenendo quest’evento internazionale di beneficenza per il terzo anno consecutivo, il brand con la stella polare è orgoglioso di presentare il PILOT Type 20 Chronograph Ton Up Black. Creato per celebrare la comunità dei piloti di café racer, noti anche con il nome di Ton-up boys, quest’orologio porta il nome di ZENIT H Heritage Pilot Ton-up. La cosiddetta ‘café racer’, parte della cultura dei rocker che durante i raduni esibivano moto veloci, è una moto privata di tutto il peso e dei pezzi superflui per aumentarne la velocità ed è nota per il suo aspetto minimalista.

Come le omonime motociclette, l’orologio PILOT Type 20 Chronograph Ton Up Black è magnificamente privo di qualsiasi orpello. Sfoggiando una cassa da 45 mm di linea maschile, sapientemente realizzata in acciaio inossidabile anticato, un modo trendy per sottolinearne l’aspetto retrò in abbinamento al design globale del cronografo, il sobrio quadrante opaco del PILOT Type 20 Chronograph Ton Up Black’ è abbinato a una cassa nera coordinata con l’incisione raffigurante un café racer sulla sua moto. Per un maggiore comfort e una durata prolungata, il caratteristico cinturino in pelle Nabuk oliata è dotato di fodera di protezione in caucciù ed è rifinito con cucitura bianca a contrasto eseguita a mano e fibbia in titanio.

Leave a Reply

  • (not be published)