Roger Dubuis: Run To Monaco

01 giugno 2018

Roger Dubuis e i suoi partner Pirelli e Lamborghini hanno invitato tutti gli appassionati di orologi e gli amanti dell’automobilismo a scoprire la gara automobilistica più emozionante dell’anno, la Run to Monaco 2018. Questo esclusivo evento ha ospitato il lancio della nuova edizione limitata dell’Excalibur Spider Pirelli Doppio Tourbillon Volante Rosso e dell’Excalibur Spider Pirelli Tourbillon Volante Singolo. Nel 2018 Roger Dubuis si è confermato vincitore nella corsa all’innovazione presentando una selezione di nuovi segnatempo ultra sofisticati, frutto delle sue collaborazioni con due protagonisti di spicco del mondo delle gare automobilistiche, Pirelli e Lamborghini Squadra Corse. La partnership con quest’ultimo, caratterizzata dalla passione per la potenza dei motori e la precisione, ha avuto inizio nel 2017 con la creazione di un nuovo movimento ispirato al design del motore dell’Aventador S. Anche il legame con Pirelli ha dato il via alla creazione di nuovi modelli: una serie di segnatempo Excalibur ispirati ai pneumatici che Pirelli fornisce per i maggiori campionati di automobilismo. Queste creazioni, nate dalla dedizione dei tre partner verso l’offerta di esperienze uniche per i loro clienti, sono tutte state presentate in occasioni d’eccezione; il lancio alla Run to Monaco non è stato da meno, dimostrando ancora una volta cosa accade quando ingegneri visionari incontrano straordinari orologiai.

 

 

Uno scenario davvero unico, prestazioni mozzafiato, una forte iniezione di adrenalina e lusso dalla partenza all’arrivo: la Run to Monaco è indubbiamente una delle esperienze più straordinarie che si possano vivere, anche perché è culminato in uno degli eventi automobilistici più famosi ed esclusivi al mondo, nella città che dà il nome a questa gara senza pari. E poiché indossare incredibili segnatempo può rappresentare un’esperienza altrettanto straordinaria, ecco che dal 22 al 27 maggio 2018 Roger Dubuis si è unito  nuovamente alla competizione su quattro ruote più epica al mondo. Agli estimatori del lusso e dell’esclusività è apparso  subito chiaro e inevitabile il legame fra la Run to Monaco e l’orologeria interpretata da Roger Dubuis. Naturalmente non è un caso se tutte le auto coinvolte in quest’avventura sono state delle Lamborghini.

 

Questo straordinario viaggio riservato ai proprietari delle famose supercar italiane, provenienti da ogni angolo del globo, unisce un’emozionante guida lungo itinerari attentamente studiati ed esperienze estremamente ricercate in scenari mozzafiato. Sebbene molti dei partecipanti abbiano già vissuto questa competizione in precedenza, ogni anno si ritrovano a vivere nuove sorprese e momenti indimenticabili, che punteggiano un itinerario scelto per le strade spettacolari e gli inediti punti di sosta, per non parlare dell’euforia data dalla possibilità di spingere al massimo i loro bolidi.

Accompagnando i partecipanti lungo la Run to Monaco, Roger Dubuis ha presentato due inediti segnatempo. Un’edizione limitata di otto esemplari dell’Excalibur Spider Pirelli Doppio Tourbillon Volante Rosso, contraddistinto da inserti di caucciù e dal colore rosso, due elementi provenienti da autentici pneumatici Pirelli che hanno vinto importanti gare automobilistiche; ed il nuovissimo Excalibur Spider Pirelli Tourbillon Volante Singolo con la sua esclusiva livrea, la cui versione da boutique sarà venduta in una lussuosa PitStop Collector Box, set ispirato al mondo dei motori che contiene sette diversi cinturini che richiamano i colori dei pneumatici Pirelli utilizzati durante le gare della precedente stagione.

A coronamento di queste giornate di viaggio, la Run to Monaco ha offerto ai suoi partecipanti un esclusivo invito a seguire l’iconico evento automobilistico monegasco da una postazione privilegiata: un bellissimo super yacht con vista  direttamente sul punto chiave della pista. Il luogo ideale da cui ammirare i piloti impegnati a sfidarsi nella gara più importante ed esclusiva del mondo dell’automobilismo. Con quest’avventura unica, sintesi di lusso e adrenalina, Roger Dubuis ha dimostrato di essere a proprio agio nei contesti dove le prodezze della meccanica sono profondamente apprezzate, che si tratti di motori o di movimenti orologieri.

Leave a Reply

  • (not be published)