ARTCOLORBIKE: fino al 22 aprile sostenibilità nel nome dell’arte

18 aprile 2018

Il colore si fa movimento per una città più sostenibile. Fino al 22 aprile, a Palazzo Moriggia|Museo del Risorgimento a Milano, sono esposte 12 opere/installazioni, frutto della creatività di altrettanti giovani e talentuosi studenti d’arte selezionati dall’Accademia di Belle Arti di Brera, che si sono espressi su un supporto alternativo e significativo: la bicicletta. ArtColorBike è un progetto che, utilizzando l’arte come strumento sociale, coinvolge istituzioni e aziende proiettate verso il futuro, unite per promuovere valori condivisi quali il rispetto dell’ambiente, i consumi consapevoli e la mobilità sostenibile.

“Collaborando alla realizzazione di ArtColorBike la nostra Amministrazione conferma la volontà di perseguire un modello di collaborazione virtuosa tra Istituzioni pubbliche e soggetti privati per la diffusione di arte e cultura. È importante che questo accada in un momento di forte attrattività come il Salone del Mobile e la Milano Design Week, che pongono Milano al centro della ribalta internazionale, confermando la caratura sempre più internazionale della nostra città. Ed è bello e di grande soddisfazione che i molti valori condivisibili di artColorbike siano promossi dai giovani studenti artisti dell’Accademia di Brera: la loro energia è sicuramente uno stimolo per proseguire in questa direzione”. Filippo Del Corno, assessore alla Cultura del Comune di Milano

Il progetto, ideato da Contexto -agenzia milanese di editoria e comunicazione-, è realizzato in collaborazione con il Comune di Milano | Cultura, con l’Accademia di Brera e con il contributo di Oikos -colore e materia per l’architettura.

Offrire ai nostri giovani e talentuosi studenti un’opportunità per rivolgere la propria attenzione nei confronti dell’ambiente e della sostenibilità è stato gratificante e divertente e loro ci hanno ampiamente ripagato dimostrando impegno e responsabilità sociale, coniugando perfettamente creatività artistica e sensibilità ambientale. Dany Vescovi, docente dell’Accademia di Belle Arti di Brera che ha seguito il lavoro dei ragazzi.

Guidati da un docente dell’Accademia, i dodici studenti dell’autorevole scuola milanese di Belle Arti hanno trasformato in opere d’arte dodici biciclette destinate alla rottamazione, restituendole alla cittadinanza che le potrà ammirare in occasioni e momenti diversi attraverso il format della mostra itinerante. Ispirandosi ai valori promossi dal progetto, i ragazzi hanno dato sfogo alla propria creatività, attraverso gli strumenti e i percorsi individuali che fanno parte della loro ricerca artistica. Le opere sono esposte per la prima volta, in occasione della Milano Design Week 2018, nel Cortile d’Onore di Palazzo Moriggia | Museo del Risorgimento. Successivamente saranno ospitate presso la Galleria Comunale d’Arte “Leonardo Da Vinci” di Cesenatico, dal 14 al 20 maggio, dove daranno lustro alla rinomata Nove Colli di ciclismo, e torneranno a Milano, presso l’Orto Botanico di Brera, dal 29 giugno all’1 luglio 2018.

ArtColorBike ‘utilizza’ il mondo dell’arte come veicolo di intenti comuni, e sceglie un modo alternativo, creativo ed efficace, per comunicare valori condivisi. Lo fa restituendo vita ad oggetti destinati all’oblio e utilizzando il colore come elemento imprescindibile per la loro trasformazione. Con ArtColorBike abbiamo creato un circolo virtuoso che lega economia, istituzioni e mondo dell’arte per promuovere il concetto di società sostenibile e virtuosa. Vieri Barsotti, amministratore delegato di Contexto

ArtColorBike è una raccolta di opere che punta sulla ricerca di prodotti innovativi ed ecologici. Per questo ha coinvolto Oikos, eccellenza green che sostiene progetti in sintonia con l’ambiente, per lavorare sui materiali, su ‘una pittura ecologica che arreda’. “In ArtColorBike alla sostenibilità ambientale coniughiamo anche l’attenzione per la qualità della vita che si sposa con una cultura volta all’acquisto più consapevole e, più in generale, stimola una riflessione su un modo diverso di vivere la quotidianità, positivo e responsabile”. Claudio Balestri, presidente di Oikos

La mostra sarà aperta al pubblico dal 17 al 22 aprile 2018 dalle ore 9.00 alle ore 17.30.

Assessore Filippo Del Corno  Professore Stefano Pizzi Accademia Brera   Claudia Notargiacomo artColorBike   Vieri Barsotti Contexto

Palazzo Moriggia|Museo del Risorgimento, via Borgonuovo, 23 Milano

 

Leave a Reply

  • (not be published)