Girard-Perregaux partner della WinteRace

09 marzo 2018

Girard-Perregaux anche quest’anno ha partecipato alla WinteRace, la gara di regolarità classica, che si è tenuta nella splendida cornice di Cortina d’Ampezzo dall’I al 3 marzo. Ad accompagnare il team Girard-Perregaux sulle strade innevate: il nuovo Laureato Chronograph.

 

Questa sesta edizione di WinteRace ha visto ai nastri di partenza 50 vetture storiche e 20 Porsche moderne, che si sono sfidate durante un percorso lungo oltre 400 km, diviso in due tappe diurne. Il vincitore della WinteRace 2018 è l’equipaggio Sisti-Gualandi su una Lancia Aprilia del 1937. Secondo classificato il team Patron-Casale su una Bentley 3 Litre del 1925 e terzi assoluti Margiotta-La Chiana su una Volvo Amazon P 120 del 1958.

 

La Maison Girard-Perregaux, fondata nel 1791 a La Chaux-de-Fonds in Svizzera, vanta da sempre un forte legame con il mondo delle auto da corsa, basato sulla grande esperienza della Manifattura nella produzione di orologi cronografi. Utilizzati dai piloti per misurare intervalli di tempo intermedi o due eventi con lo stesso momento di partenza, ma con arrivi differenti, i cronografi sono sempre stati un elemento essenziale nelle gare automobilistiche.

Ed è proprio un cronografo, il nuovo Laureato Chronograph, il modello che Girard-Perregaux ha deciso di mettere in risalto durante la nuova edizione WinterRace. Questo segnatempo si integra nella collezione Laureato, nata nel 1975, ed è progettato per un uso quotidiano e sportivo. ln acciaio 904L o in oro rosa, disponibile con cassa di diametro 42 mm 0 38 mm e interpretato in tre colori di quadrante, il Laureato Chronograph è un orologio eccezionalmente versatile.

 

Durante la WinteRace, l’equipaggio Girard-Perregaux ha indossato il nuovo Laureato Chronograph in acciaio nelle misure 42mm e 38mm.

 

 

Leave a Reply

  • (not be published)