Vacheron Constantin: Quai de l’Île

03 maggio 2017

Il nuovo modello in acciaio che arricchisce la collezione Quai de l’Ile, espressione contemporanea delle tradizioni di Alta Orologeria, è caratterizzato da accenti blu che risaltano sul quadrante punteggiato da indicatori luminescenti e sui cinturini in pelle e caucciù.

Quai de l’Île, un luogo colmo di storia

Il nome di questa collezione deriva dalla storica sede di Vacheron Constantin: situata nel cuore di Ginevra, punto di passaggio fra la riva destra e quella sinistra del Rodano, nel XIX secolo il Quai de l’Île accoglieva i famosi maestri cabinotier ed è divenuto oggi un frequentatissimo centro urbano e internazionale.

Una cassa strutturata in acciaio

Solida, pratica e allo stesso tempo leggera, la cassa in acciaio di 41 mm di diametro è esaltata dall’alternanza tra le finiture lucide e satinate. In essa si fondono tre forme iconiche del patrimonio estetico di Vacheron Constantin: una lunetta rotonda, una cassa a cuscino e una carrure di forma tonneau. Questo design poliedrico e armonioso “di forma nelle forme” è valorizzato dal delicato gioco di luce tra le finiture. Progettate per garantire il massimo comfort, le anse a doppio livello rafforzano il carattere dinamico della cassa.

Calibro di Manifattura

La cassa in acciaio accoglie un movimento meccanico a carica automatica, formato da 172 componenti. Il calibro 5100, interamente progettato, sviluppato e fabbricato da Vacheron Constantin, anima le ore, i minuti, i secondi al centro e le funzioni del datario. Questo movimento, che oscilla a 28.800 alternanze/ora ed è stato ideato per chi conduce uno stile di vita attivo, presenta una straordinaria resistenza agli urti ed è dotato di una comoda riserva di carica di oltre 60 ore, garantita dai bariletti gemelli. Visibile attraverso il fondello in cristallo zaffiro, è contraddistinto dalla moderna decorazione Quai de l’Île in rilievo. Le operazioni di finitura – smussatura, lucidatura, perlage, Côtes de Genève – sono fedeli alla tradizione della più Alta Orologeria ginevrina.

Un quadrante su più livelli

La struttura a più livelli del quadrante blu si accompagna alla finitura opalina. Composto da tre parti ben distinte fra loro, che creano un innovativo effetto di profondità, garantisce una straordinaria leggibilità grazie agli indici delle ore e alle cifre arabe interamente realizzati in materiale luminescente bianco. Un’altra peculiarità di questo modello è l’indicazione della data su due livelli che sostituisce la classica finestrella del datario. Un disco in vetro zaffiro al centro del quadrante indica i giorni del mese. Attraverso le trasparenze di questo vetro è visibile il disco del datario del calibro 5100 su cui è riportato un indicatore che punta verso la data esatta.

Il nuovo modello Quai de l’Île in acciaio, impermeabile fino a 30 metri, è disponibile in due versioni, con il cinturino in pelle di alligatore blu o in caucciù blu, chiusi da una fibbia déployante in acciaio.

SPECIFICHE TECNICHE

Referenze
4500S/000A-B364 – Quadrante blu Segnatempo certificato dal Punzone di Ginevra

Calibro
5100/1
Sviluppato e prodotto da Vacheron Constantin Meccanico, a carica automatica
Diametro 30,6 mm (13’’’ 1⁄4), spessore 4,7 mm Riserva di carica di circa 60 ore
4 Hz (28.800 alternanze/ora)
172 componenti
37 rubini

Indicazioni
Ore e minuti Secondi al centro Data

Cassa
Acciaio
Diametro 41 mm, spessore 11,75 mm
Fondello trasparente in vetro zaffiro
Impermeabilità testata a una pressione di 3 bar (circa 30 metri)

Quadrante
Blu con finitura opalina
Disco in vetro zaffiro con indicazione della data
Cifre arabe e indici realizzati in materiale luminescente bianco Lancette delle ore e dei minuti in oro e data evidenziata da materiale luminescente bianco

Cinturino
Pelle di alligatore Mississippiensis blu, fodera di vitello Alsavel blu, cucito a mano, scaglie larghe quadrate
Disponibile un secondo cinturino in caucciù blu

Fibbia
Fibbia déployante a tre lame in acciaio con due pulsanti di sicurezza
Mezza Croce di Malta lucida

Leave a Reply

  • (not be published)