ROSATO SOSTIENE LA NUOVA ACCADEMIA DI BELLE ARTI

Il marchio al fianco dei giovani talenti con NABA

24 ottobre 2016

Rosato, marchio italiano di alta gioielleria del gruppo Bros Manifatture, continua la sua collaborazione con NABA Nuova Accademia di Belle Arti, una delle più prestigiose accademie di fashion e design, per la realizzazione di un workshop con l’obiettivo di ideare accessori di piccola pelletteria ispirati alle collezioni del brand.

Al contest hanno partecipato gli studenti del Triennio di Fashion Design che hanno avuto così la possibilità di vincere una borsa di studio del valore di 5000 euro finanziata interamente da Bros Manifatture. L’Azienda ha così dimostrato, ancora una volta, l’importanza di sostenere i giovani e i loro progetti, al fine di dare spazio alle loro idee valorizzandone la creatività.

rosato_naba_ott_2016_01

Giovedì 20 ottobre, presso la Boutique Rosato in Via della Spiga a Milano dalle ore 18 alle ore 21, si è tenuta la premiazione dei primi classificati e Beatrice Beleggia, Communication Manager, ha consegnato l’assegno alla vincitrice del contest, Wang Jianjun e due buoni acquisto al secondo e al terzo classificato, rispettivamente Giulia Conversano e Alvaro Estevez.

A giudicare i lavori eseguiti dagli studenti, nonchè a decidere l’assegnazione dei premi, il Presidente del gruppo, Lanfranco Beleggia e il Product Manager Valerio Beleggia.

Presenti all’evento Clelia Bergna, Industry Relation & Career Service Manager di NABA, e Nicoletta Morozzi, Leader of NABA Fashion Project e il Professor Guido Riccitelli di Draping at Master in Fashion Design.

rosato_naba_ott_2016_06

NABA, Nuova Accademia di Belle Arti Milano, è un’Accademia di formazione all’arte e al design: è la più grande Accademia privata italiana e la prima ad aver conseguito, nel 1980, il riconoscimento ufficiale del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR). Offre corsi di primo e secondo livello nei campi design, fashion design, grafica e comunicazione, arti multimediali, scenografia e arti visive, per i quali rilascia diplomi accademici equipollenti ai diplomi di laurea universitari. Nata per iniziativa privata a Milano nel 1980 per volontà di Ausonio Zappa, Guido Ballo e Gianni Colombo, ha avuto da sempre l’obiettivo di contestare la rigidità della tradizione accademica e di introdurre visioni e linguaggi più vicini alle pratiche artistiche contemporanee e al sistema dell’arte e delle professioni creative. Dal 2009, NABA è entrata a far parte di Laureate International Universities, un network internazionale di più di 80 istituzioni accreditate in 29 Paesi che offrono corsi di laurea di primo e secondo livello a 1.000.000 studenti in tutto il mondo. NABA è stata inserita da Domus Magazine tra le 100 migliori scuole di Design e Architettura in Europa e da Frame tra le 30 migliori scuole postgraduate di Design e Fashion al mondo.

Leave a Reply

  • (not be published)