Venti candeline per Capri Watch

19 giugno 2015
5265-03f

La lunga storia di Capri Watch è tutta racchiusa nel virtuale diario di bordo che prende il via il 1° agosto 1995, ed è dunque prossima ai primi vent’anni. Così ricorda Silvio Staiano, creativo fondatore di Capri Watch e caprese Doc: “Alle ore 23 vennero posti in vendita i primi esemplari con il nostro marchio, nella nostra boutique situata in via Camerelle, la strada glamour dell’Isola Azzurra”. E, aggiunge: “E’ stato un successo immediato e da lì è nata una storia lunga vent’anni”.

Un percorso commerciale cominciato, comunque, nel 1964, grazie ai genitori di Silvio, e focalizzato su ceramiche pregiate provenienti da maestri artigiani della Toscana e sui vetri di Murano. Agli inizi degli anni ’90 subentrano ai genitori, i figli Alba e Silvio.

5265-30l

I due giovani con il loro estro creativo rivoluzionano completamente il negozio, introducendo, dapprima, oggetti particolari ideati e disegnati da Silvio, rigorosamente in vetro di Murano, e successivamente una linea di orologi chiamata “Capri Watch Collection” a marchio protetto. Da qui la svolta. Da quel momento, infatti, l’attività registra una forte crescita sostenuta dalla creazione di nuovi ed esclusivi modelli direttamente disegnati da Silvio, dal lavoro costante di un team consolidato di validi collaboratori, dall’apertura di nuovi punti vendita in Italia ed all’estero e da campagne pubblicitarie innovative e di forte impatto, assurgendo oggi, come uno status symbol, ai vertici dell’orologeria fashion italiana.

Una lunga serie di modelli arricchiti da cristalli e pietre semipreziose che rappresentano i colori dell’isola, dall’azzurro intenso del mare al rosso del tramonto al verde della flora spontanea di Capri e che sono ormai diventati un simbolo dell’isola azzurra.

Il Capri Watch nelle sue molteplici versioni può essere indossato in ogni occasione, dal primogenito Multijoy alla new-entry Millefiori  sino agli orologi diventati un must nel mondo dello sport ed in particolare del tennis: il Rocks Black Green e il Chrono Rocks Blue esibiti con orgoglio dal tennista Fabio Fognini, testimonial dell’azienda, ed il nuovissimo Chrono Race Black/Silver fotografato al polso del campione che alza la coppa del doppio agli Australian Open.

5266l

Tornando sulla collezione Millefiori, perfetta per il periodo estivo, costituisce un’evoluzione della linea Multijoy, in particolare per la tecnica costruttiva; protagonista assoluto il quadrante in cui cristalli di varie dimensione e colori fanno da cornice al quadrante centrale in madreperla restituendo un risultato di eleganza e raffinatezza.

Chic la nuova cassa in acciaio, declinata cromaticamente anche sul grigio e sul nero, e integrata da bracciali in acciaio e cinturini in silicone e pelle in circa 20 colori.

Leave a Reply

  • (not be published)