Collezione Multifort di Mido: ispirazione australiana

19 dicembre 2015
mido

La collezione Multifort di Mido si compone di orologi affidabili, robusti, resistenti e di classe. Stiamo parlando di una linea presentata nel 1934, due anni dopo il completamento dell’Harbour Bridge di Sydney, che presenta le stesse notevoli qualità di quella struttura: un mix di equilibrio e funzionalità.

Nel 2014 Mido ha infatti festeggiato l’80° anniversario di produzione della collezione Multifort, ed oggi lancia sul mercato il cronografo Special Edition, che impiega un movimento Mido calibro 1320 (derivato dall’ETA-Valjoux 7750, 28.800 a/h e 25 rubini) con molti dettagli raffinati e delicati elementi. La cassa in acciaio trattato PVD ha un diametro di 44 mm ed è impermeabile fino a 10 atmosfere.

L’allusione al succitato ponte australiano si nota chiaramente nella finitura a Côtes de Genève verticali e nei punti che ornano il quadrante nero – protetto da vetro zaffiro – in luogo degl’indici, a ricordare l’arco e i rivetti di quella famosa struttura.

Tutto basato sul contrasto nero e arancio, richiamo all’identità visiva di Mido. Le lancette sono trattate in Super‑LumiNova, così come gli indici, per garantire la massima leggibilità di notte. In virtù del fondello trasparente, gli appassionati potranno ammirare il meccanismo automatico in movimento rifinito con viti azzurrate, e con  massa oscillante decorata a Côtes de Genève.

Questo cronografo è accompagnato da due cinturini in pelle intercambiabili (nero e arancio) ed è presentato in un cofanetto creato appositamente. È disponibile anche in versione solotempo.

Leave a Reply

  • (not be published)